[17/02/2009]Impact Supreme soccorre i cereali vernini

Contro le malattie fungine Cheminova Agro Italia propone un prodotto che può essere impiegato anche in levata in caso di coltivazioni a rischio

Impact Supreme soccorre i cereali vernini
La difesa dei cereali dalle malattie fungine rappresenta un aspetto della tecnica estremamente importante per conseguire rese elevate e una generale sanità della granella.
Nel caso di andamenti climatici particolarmente avversi o con colture non adeguatamente protette alla semina possono rendersi necessari interventi già dalla fase di levata per contenere precoci infezioni di oidio, ruggini e septoria. E' però durante la fase di spigatura o inizio fioritura che la difesa diventa fondamentale: è in questo periodo infatti che prendono avvio gli attacchi di Fusariosi della spiga, la patologia più importante, potenzialmente in grado di produrre le temibili micotossine.
 
Cheminova Agro Italia propone oggi Impact® Supreme, un formulato specifico per il contenimento delle principali malattie fungine dei cereali, inclusa la Fusariosi della spiga.
Impact® Supreme è costituito da una miscela di flutriafol (47 g/l) e procloraz (180 g/l), in proporzioni adeguate a garantire un ottimale apporto di sostanza attiva per ettaro, garanzia di elevata efficacia fungicida e persistenza di azione.
Flutriafol è un triazolo dotato di una spiccata azione sistemica e di una rapida traslocazione all'interno delle piante; possiede azione preventiva e curativa nei confronti di molte specie fungine, tra cui oidio, ruggini e in particolare septoria.
Procloraz è un fungicida appartenente alla famiglia degli imidazoli, dotato di azione traslaminare, viene riconosciuto come uno dei principi attivi con maggiore attività nei riguardi del complesso di funghi appartenenti al genere Fusarium, responsabile della "Fusariosi della spiga".
 
Il trattamento finalizzato principalmente al controllo della fusariosi della spiga va posizionato preferibilmente dopo la spigatura (entro l'inizio della fioritura) e la dose di impiego consigliata è di 2,5 l/ha.
Il prodotto è impiegabile anche in levata, alla dose di 2 l/ha in caso di coltivazioni a rischio (condizioni di elevata umidità, varietà sensibili, semine su sodo ecc.) per il contenimento di attacchi precoci di mal del piede o septoriosi.
 
I vantaggi di Impact® Supreme sono:
• Ampio spettro di azione
• Rapida traslocazione della componente sistemica
• Favorevole profilo tossicologico e ambientale
• Specifica azione contro la "fusariosi della spiga"
• Non classificato e pertanto impiegabile senza patentino
• Miscibile con insetticidi.
 
Cheminova Agro Italia oggi è in grado di proporre una gamma completa di formulati fungicidi per la difesa dei cereali, affiancando allo specifico Impact(r) Supreme tre diverse formulazioni a base di tebuconazolo e un formulato a base di flutriafol, in grado di soddisfare tutte le esigenze tecniche dei cerealicoltori.
Tebuconazolo è un noto fungicida triazolico ad ampio spettro di azione, dotato di azione preventiva, curativa ed eradicante, attivo contro le principali malattie dei cereali vernini.
Sparta® Se e Sparta® Total EW sono le nuove formulazioni proposte dal 2009 e che affiancano il tradizionale Sparta® 20 Wdg.
Sparta® Se contiene tebuconazolo (43,1 g/l) in suspoemulsione, non è classificato e si impiega a 5 l/ha.
Sparta® Total EW contiene 250 g/l di tebuconazolo formulato in emulsione olio-acqua e si impiega a 1 l/ha.
Sparta® 20 Wdg è il tradizionale formulato in granuli dispersibili al 20%, impiegabile a 1,25 kg/ha.

Tutti i formulati a base di tebuconazolo sono impiegabili sia per trattamenti precoci, in levata, sia in spigatura.
Impact è il tradizionale formulato a base di flutriafol (125 g/l), adatto per i trattamenti in levata per contenere attacchi precoci di septoriosi, mal del piede, ruggini e oidio, da utilizzare alla dose di 1 l/ha.
Powered by Image Line®