[06/06/2019]Campo demo, focus biostimolanti

Posticipato al 18 giugno l'evento, organizzato da Agricola 2000 e Disafa-Unito in collaborazione con Image Line, che si terrà all'azienda agricola La Madonnina di Renato Bellaviti di Liscate (Mi)

Campo demo, focus biostimolantiDopo le forti piogge e la grandine dei giorni scorsi, sono riprese le attività per Campo demo 2019 con i trattamenti di post-emergenza precoce su mais. Nei prossimi giorni, condizioni meteo permettendo, verranno eseguiti anche i trattamenti di post-emergenza su soia. L'evento è organizzato da Agricola 2000, Disafa-Unito in collaborazione con Image Line, si terrà all'azienda agricola La Madonnina di Renato Bellaviti di Liscate (Mi)La giornata di visita ai campi sperimentali, inizialmente prevista per il 6 giugno, è stata posticipata a martedì 18 giugno o, in caso di maltempo, a venerdì 21 giugno.

Le strategie di controllo di Sorghum halepense saranno al centro dell'evento; per la soia, inoltre, si analizzeranno le strategie di controllo delle infestanti in una sola epoca di applicazione, mentre per il mais vi sarà la verifica di miscele erbicide in linea con le nuove misure di mitigazione (Dgr 1376, marzo 2019).

Dopo la pausa per il pranzo Image Line, sponsor di Campo demo, parlerà di "Etichette controlli per le produzioni sostenibili, certificazioni: il supporto di Qdc®- Quaderno di Campagna agli adempimenti di legge.
 

Campo demo biostimolanti

Sarà trattato l'impiego dei "prodotti ad azione specifica" (Dl n° 75/Aprile 2010, Allegato 6), fertilizzanti e biostimolanti nelle miscele erbicide.

Agricola 2000 è riconosciuta per avere un ampio know-how nella gestione delle malerbe, attraverso la realizzazione di diversi campi sperimentali con finalità dimostrative, realizzati in collaborazione con il Disafa, dipartimento di Scienze agrarie, forestali e alimentari dell'Università di Torino, professore Ferrero. 

A latere, spinti dal desiderio di esser da supporto alla comunità tecnico-scientifica e partendo dalla definizione dei biostimolanti redatta da Ebic: "i biostimolanti sono sostanze che applicate alla pianta o alla rizosfera stimolano la tolleranza a stress abiotici", Agricola 2000 da alcuni anni si è impegnata nello studio di questi prodotti, con diverse iniziative che quest'anno sono sfociate nella realizzazione del Campo demo biostimolanti

Lo scopo di questo evento è di organizzare una giornata d'informazione, di dibattito e di confronto, su un tema che negli ultimi anni ha catturato l'attenzione del mondo agricolo, sempre alla ricerca di soluzioni innovative che possano garantire alle colture un elevato rendimento e un alto standard qualitativo, come appunto l'utilizzo dei biostimolanti e "prodotti speciali".

Un evento che negli anni ha destato sempre più interesse anche in ambito internazionale, coronato quest'anno dal supporto di Biovegen, piattaforma tecnologia di biotecnologie vegetali spagnola, che annovera tra i suoi soci più di 13 centri di ricerca. 
 
Nello specifico, viene offerta la possibilità alle Società produttrici di "prodotti speciali" e biostimolanti di presentare e testare i loro prodotti su soia in pieno campo, per valutare la risposta agli stress abiotici, quali fitotossicità da diserbo e non,  promuovendo la crescita delle piante.

Saranno quindi testati i "prodotti speciali" e i biostimolanti nelle più classiche miscele erbicide di post emergenza della soia: la prima applicazione allo stadio di 2a - 3a trifogliata e la seconda allo stadio di 4a- 5a foglia. Ogni singola tesi sarà replicata tre volte, in parcelle divise in due metà: la prima trattata con il solo diserbo e la seconda con la miscela diserbo più "prodotto speciale"/biostimolante e questo permetterà di avere una visione immediata delle condizioni della coltura.


Campo vetrina
In occasione dell'evento sarà inoltre possibile visitare il Campo vetrina, tradizionale appuntamento con le proposte innovative di diserbo presentate dalle principali società agrochimiche. Parteciperanno all'evento tecnici, agronomi, imprenditori agricoli, giornalisti di settore, ma anche rappresentanti del Servizio fitosanitario di Regione Lombardia.

Partecipano all'evento: Adama, Agrialgae, Belchim Crop Protection, Valagro, Biogard, Certis, Corteva, BayerGreen Has Italia, Fertiglobal, Econatur, Fmc, Tradecorp, Pepton 85/16, Sumitomo Chemical ItaliaGrupo AgrotecnologíaHefe, AfepasaIlsa.

La locandina dell'evento è disponibile al seguente link.

La partecipazione all'evento è gratuita, ma è necessaria la registrazione tramite il seguente form al fine di poter organizzare al meglio la giornata.

Sul sito www.campodemo.com sarà possibile trovare il programma tutti gli aggiornamenti sulle attività.
Powered by Image Line®