[26/03/2018]La tecnologia raddoppia

Stallion IT® Sync Tec di FMC si avvantaggia di una particolare formulazione atta a rilasciare in modo bilanciato e progressivo le sue due sostanze attive, pendimetalin e clomazone

La tecnologia raddoppiaPer quanto importanti siano le sostanze attive contenute negli agrofarmaci, anche le modalità con cui esse vengono formulate ricopre un'importanza fondamentale nell'efficacia e nella selettività complessiva del prodotto finale. Un'evidenza comprovata in generale, ma che diventa ancor più solida quando si parli di miscele, dal momento che le sostanze attive che le compongono presentano spesso caratteristiche chimico fisiche differenti.

Diverse possono infatti apparire le solubilità in acqua, l'affinità per la sostanza organica del suolo e perfino la persistenza d'azione, aspetto vitale questo quando si parli di erbicidi di pre-emergenza. Comporre miscele fitosanitarie efficaci e selettive è quindi molto più difficile di quanto si pensi. Per tali ragioni investire sulle formulazioni è divenuto nel tempo sempre più importante.

Un processo di sviluppo sul quale da sempre FMC mostra solida tradizione, grazie anche alle molteplici competenze che la Casa americana può schierare nei processi industriali atti a realizzare formulati ad alto grado tecnologico. Ed è proprio da tale tradizione che nasce Stallion IT® Sync Tec, un erbicida di pre-emergenza a base di clomazone e pendimetalin formulato tramite la sofisticata tecnologia "Sync Tec", brevettata dalla Casa americana. Le due sostanze attive sono formulate infatti come sospensione acquosa di microcapsule, atta a rilasciare in modo sincronizzato le due sostanze attive mantenendo costante nel tempo il rapporto fra le due.

Le microcapsule sono infatti costituite da un nucleo contenente entrambe le molecole, le quali vengono rivestite da una membrana polimerica la cui struttura è ottimizzata dalla specifica organizzazione dei diversi monomeri costituenti. È quindi grazie a tali capsule se il rilascio dei due erbicidi viene sincronizzato, esaltandone l'efficacia in campo.
Dopo l'applicazione, clomazone e  pendimetalin vengono rilasciati in modo uniforme e progressivo dalle capsule, mantenendo costante nel tempo l'equilibrio ottimale fra molecole libere, come pure fra capsule e complesso acqua/suolo. Tale rilascio controllato è pertanto sinonimo di maggiore efficienza e persistenza di azione, migliorando al contempo la selettività verso le colture.

Dal punto di vista ambientale, il basso contenuto di solventi e la ridotta volatilità contribuiscono a ottimizzarne anche il profilo ecotossicologico, assicurando al contempo una maggiore sicurezza anche per l'operatore. Stallion IT® Sync Tec è autorizzato per il diserbo di pre-emergenza del riso a semina interrata, pratica emergente che permette di risolvere molteplici problemi di resistenze, come pure su soia, patata, carota, mais e diverse leguminose.
Powered by Image Line®