ALTACOR su Erba cipollina (in serra)

Colture Parassiti
Dose
Note
Intervallo di sicurezza
Erba cipollina (difesa - ambito d'impiego: in serra
- modo di coltivazione: produzione)
Nottua gamma (Autographa gamma) Dose su ettaro:80-120 g/Ha Trattare alla dose indicata iniziando le applicazioni durante la fase di ovideposizione o alla comparsa delle prime larve o delle primissime erosioni. Le applicazioni devono essere effettuate a distanza di 7-10 giorni una dall’altra, utilizzando l’intervallo più breve e i dosaggi più alti raccomandati in caso di elevata pressione dei parassiti. Adeguare il quantitativo d’acqua (rimanendo all’interno dei volumi indicati per ciascuna coltura) allo sviluppo vegetativo al momento del trattamento. Si consiglia di inserire i trattamenti con il prodotto all’interno di un programma di difesa che contempli principi attivi a diverso meccanismo d’azione. Effettuare al massimo 2 trattamenti all'anno. Per la coltura applicare i prodotti appartenenti al gruppo 28 evitando di trattare generazioni consecutive dei parassiti bersaglio. Tra due finestre d'impiego consecutive, alternare i trattamenti (singoli o a blocchi) con altri prodotti efficaci appartenenti ai gruppi IRAC diversi, unitamente all'impiego di mezzi di controllo agronomici e biologici. Per la coltura a ciclo breve (minore di 50 giorni), s'intende come finestra d'impiego la durata del ciclo della coltura. Per una corretta difesa insetticida si raccomanda di seguire sempre le linee guida IRAC specifiche per colture e parassiti. Indipendentemente dai volumi e dalle attrezzature utilizzate di distribuzione si raccomanda di non utilizzare un dosaggio inferiore a 80 g/ha. 3 gg
Nottua olearia (Diataraxia (=Mamestra) oleracea)
Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae)
Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
Spodoptera esigua (Spodoptera exigua) Dose su ettaro:120 g/Ha
Spodoptera (Spodoptera littoralis) Dose su ettaro:120 g/Ha
Powered by Image Line®