STEWARD su Mais dolce (in serra)

Colture Parassiti
Dose
Note
Intervallo di sicurezza
Mais dolce (difesa - ambito d'impiego: in serra
- modo di coltivazione: produzione)
Diabrotica (Diabrotica virgifera virgifera) Dose su ettaro:125 g/Ha Applicare il preparato utilizzando un dosaggio di 125 g/ha disciolti nei volumi di 700-800 l/ha d'acqua, mediante l'utilizzo di attrezzature ad alto volume. Se, invece, si utilizzano irroratrici specifiche a manica d'aria e con carica elettrostatica è possibile utilizzare anche volumi minori, di 400 l/ha. Per interventi specifici sul fitofago trattare dopo la comparsa degli adulti, in corrispondenza dell'inizio degli accoppiamenti. Allo scopo di evitare la comparsa di fenomeni di resistenza è consigliabile alternare prodotti aventi differente meccanismo d’azione. Si consiglia di non effettuare il trattamento in caso di pioggia imminente. Effettuare massimo 2 applicazioni per anno. 7 gg
Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera) Applicare il preparato utilizzando un dosaggio di 125 g/ha disciolti nei volumi di 700-800 l/ha d'acqua, mediante l'utilizzo di attrezzature ad alto volume. Se, invece, si utilizzano irroratrici specifiche a manica d'aria e con carica elettrostatica è possibile utilizzare anche volumi minori, di 400 l/ha. In generale per il controllo del fitofago, iniziare le applicazioni alla schiusura delle prime uova e prima della penetrazione delle prime larve. Effettuare applicazioni a distanza di circa 8-10 giorni. Si consiglia di inserire i trattamenti col preparato all'interno di un programma di difesa che contempli principi attivi a diverso meccanismo d'azione. Effettuare al massimo 2 trattamenti all'anno.
Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
Nottua delle Graminacee (Mythimna unipuncta)
Piralide del Mais (Ostrinia nubilalis)
Powered by Image Line®